Get Adobe Flash player

Federico Ottazzi



Inizia gli studi musicali all’età di 6 anni con il maestro Manuel Merlo, e ha proseguito con i maestri  Fabrizio Vinciguerra e Diego Campagna.

Si diploma brillantemente, da privatista, con il massimo dei voti in esecuzione strumentale, al conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo, all’età di 18 anni.

Partecipa, fin da giovanissimo, a numerose manifestazioni concertistiche sia da solista che in differenti formazioni da camera, distinguendosi sempre per il suo talento.

Nel 2002 partecipa alla rassegna musicale di Cervo e ottiene come premio, quale miglior partecipante, il diritto ad esibirsi nei successivi “Break Concerti” nell’ambito del Festival Internazionale di Musica da Camera, successo ottenuto anche nei tre anni successivi.

Vincitore e premiato in diversi concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali spiccano il Concorso Internazionale “La rovere d’Oro” nel 2003, il concorso internazionale “Agi.Mus” del 2005 e “Riviera etrusca” del 2010.

Ha partecipato al corso internazionale di interpretazione musicale “Chitarra Imperia” in cui erano presenti i migliori esponenti mondiali della chitarra classica, tra cui Eliot Fisk, Alirio Diaz, Roland Dyen.

Da anni svolge attività concertistica come solista e in diverse formazioni cameristiche sia in Italia che all’estero, curando le trascrizioni e ottenendo sempre grande successo grazie anche all’esecuzione di repertori particolarmente impegnativi nei quali vengono inserite anche composizioni personali.